• Photo El YouTube
  • Photo El Google plus
  • Photo El Linkedin
  • Italiano
  • English

Vantaggi lampade LED UV curing

Lampade DROLED  per UV Led curing

­

TECNOLOGIE LAMPADE LED UV CURING

Per chi non è un esperto del settore, occorre intanto definire cosa è l’UV Curing.

Con UV Curing si definisce un processo di fotopolimerizzazione che usa l’energia di una fonte UV (luce Ultravioletta) per trasformare un liquido in un solido. Con l’assorbimento della radiazione UV, i fotoiniziatori contenuti nella vernice, inchiostro, adesivo o resina allo stato liquido, producono sostanze (chiamate radicali liberi) che reagiscono con i composti chimici della sostanza liquida (reazione chiamata anche polimerizzazione), trasformandola in solida.

Per l’UV curing tradizionale vengono da sempre impiegate lampade al quarzo a scarica di gas contenenti mercurio ed altri sali additivi (chiamati alogenuri) che servono per migliorare l’emissione UV a certe frequenze (nm) dove reagiscono meglio i fotoiniziatori.

L’inizio del terzo millennio ha segnato un cambio generazionale tecnologico delle fonti di luce visibile (illuminazione domestica, industriale e pubblica) e delle fonti di luce UV.

Il soggetto in ambedue i settori è il Led, un componente elettronico comunemente chiamato anche diodo. Questo è costituito da una giunzione p-n creata in un materiale semiconduttore. Applicando ai suoi capi una certa corrente elettrica nella direzione prevista, la giunzione emette una radiazione nella gamma della luce visibile, infrarosso o UV a seconda del tipo di materiale semiconduttore usato.

Immagine tipica di un LED UV­ UV Led bare die

Nella produzione della luce UV, gli UV Leds sono sicuramente l’innovazione del futuro per l’impiego nei processi industriali di polimerizzazione ed essiccazione.

La produzione di sistemi UV Led è un processo complesso perché implica un altissimo know-how di micro elettronica, ottica e termodinamica, per ottenere risultati tecnologicamente avanzati e quindi prodotti di qualità ed efficienza superiori.

La Photo Electronics già da anni sta investendo risorse in questo senso, ed oggi offre una gamma di­­ ­lampade DROLED UV Led­ con caratteristiche di eccellenza tra quelle attualmente disponibili sul mercato.

­

­

­

Come è fatta una lampada UV LED?.

Essendo piccoli e di potenza limitata, occorrono moltissimi LED per produrre sufficiente intensità di luce UV . Photo Electronics utilizza COB (chip on board) proprietari. Con questa sofisticata tecnologia, i led disposti a matrice ad alta densità permettono di raggiungere con dimensioni ridotte potenze elevate (w/cm²) e comunque più che sufficienti per la polimerizzazione delle vernici, inchiostri ed altri prodotti utilizzanti fotoiniziatori UV .

Campione matrice di LED UV­ (CoB) Matrice di UV Led

I COB di leds sono pilotati da circuiti di controllo fine della potenza (da 0 a 100%) e raffreddati mediante un sistema di ventilazione controllato elettronicamente.

Speciali ottiche addizionali garantiscono il mantenimento di un alto valore della radiazione emessa, anche a differenti distanze dalle superfici da polimerizzare, migliorando così ulteriormente l’efficienza del sistema UV Led.

I COB permettono una architettura di costruzione modulare e flessibile della lampada UV Led, per soddisfare le esigenze del cliente ­

­

VANTAGGI LAMPADE UV LED CURING

Benefici lampade UV Led

LINKS:

­

PHOTO ELECTRONICS SRL
C.F. / P.IVA IT 03814660233 - REA VR367672

Creazione siti internet Colombo 3000

Contattaci

  • CAPTCHA Image
    Different Image
    Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla Privacy - Leggi >