• Photo El YouTube
  • Photo El Google plus
  • Photo El Linkedin
  • Italiano
  • English

IR nel Settore Lapideo

INTRODUZIONE

forno IR per trattamento marmo

EMETTITORI INFRAROSSO ALOGENO

Photo Electronics­propone una vasta gamma di­­­ ­Forni per i processi industriali di riscaldamento­ e asciugatura i quali adottano le migliori tecnologie e soluzioni esistenti.

Nei processi di riscaldamento industriali solitamente vengono impiegate le onde medie (lampade al Quarzo, radiatori a gas) o le onde lunghe (resistenze Ceramiche, bruciatori a gas).
Photo Electronics utilizza nei propri forni ­Lampade Infrarosso Alogene ­le quali emettono radiazioni
Infrarosso ad onda corta­ ­e conferiscono notevoli vantaggi pratici ed energetici.

­

COMPOSIZIONE DEL SISTEMA FORNO
Il Forno è composto da una struttura portante in carpenteria metallica a forma di tunnel la quale contiene: le lampade IR Alogene complete di riflettori, il sistema di aspirazione dei vapori, varie schermature e coperture in lamiera metallica fino a terra.
Un quadro elettrico (specifico) permette all'utilizzatore di accendere/spegnere le lampade e variarne la potenza tramite un potenziometro.
Il Forno è indipendente dal sistema di trasporto ed è concepito per adattarsi ad ogni tipo di rulliera o rastrelliera esistente.

­

SCOPO DEL SISTEMA

Accelerare l'indurimento di mastici e stucchi poliestere bi-componenti­­ applicati sulla superficie del marmo naturale o agglomerato prima della fase di lucidatura in linea.

Riscaldamento del lastrame di marmo­­ ­prima del processo di stuccatura e masticiatura:

  • Aumenta la temperatura del materiale da trattare.
  • Favorisce l'eliminazione dell'umidità superficiale.
  • Migliora la penetrazione del mastice.
  • Migliora l’adesione del mastice nelle porosità.

­

EFFICIENZA / PRODUTTIVITA'

Le lampade alogene IR convertono il­ 90% dell'energia elettrica in calore Infrarosso.
Sono oggi la sorgente di calore con ­la migliore efficienza energetica, il che significa risparmiare energia rispetto alle lampade Infrarosso al quarzo o ceramiche (Figura 1).

­

VANTAGGI ENERGETICI

Le lampade IR alogene permettono di ­ridurre i consumi energetici durante il ciclo di produzione. Infatti quando la linea di lavorazione si arresta il forno si spegne completamente (il consumo energetico è nullo) per poi ripartire nel giro di uno/due secondi ed erogare subito il 100% dell'energia ­­(Figura 2).
Data l'elevata efficienza delle lampade IR alogene, per ottenere lo stesso effetto riscaldante sul materiale in lavorazione,­occorre una potenza complessiva inferiore ­rispetto alle lampade tradizionali (risparmio energetico considerevole durante il funzionamento).

­

VERSATILITA' - VANTAGGI

  • La potenza di funzionamento del forno è regolabile­­ secondo le esigenze e la temperatura del materiale da trattare (non si riscalda eccessivamente il materiale ma solo quanto serve per compiere una corretto riscaldamento).

  • Le lampade sono istantanee,­­­dall'accensione impiegano solo 2 secondi per raggiungere la massima emissione (Figura 2).

  • Le onde corte prodotte dalle lampade alogene PHILIPS hanno un­­­ ­potere di penetrazione ­­maggiore rispetto alle lampade al quarzo o ceramiche.

  • Le onde corte permettono di ­riscaldare direttamente la superficie del materiale ­­esposto senza scaldare l'aria circostante, mentre le lampade quarzo/ceramiche riscaldano prima l'aria, la quale a sua volta riscalda il materiale.

  • Durante il fermolinea il materiale che rimane all'interno del forno non viene riscaldato eccessivamente perché le lampade vengono spente e la temperatura si riduce in pochi secondi­ (figura 2).

  • Il riscaldamento superficiale energico e omogeneo­ è garantito da appositi riflettori in alluminio, i quali ottimizzano e diffondono i raggi infrarossi sul materiale in transito.

  • Il design compatto­ delle lampade IR alogene consente sempre di contenere gli ingombri dei forni e di poterli installare in spazi ristretti.

­

SICUREZZA
La bassa inerzia termica­ delle lampade IR alogene permette spegnimenti sicuri e veloci in caso di necessità.
I tempi di raffreddamento sono estremamente brevi­­­ ­se comparati alle lampade IR al quarzo o ceramiche ­­(vedi Figura 2). Questo conferisce maggiore sicurezza all'impianto durante la manutenzione.

PHOTO ELECTRONICS SRL
C.F. / P.IVA IT 03814660233 - REA VR367672

Creazione siti internet Colombo 3000

Contattaci

  • CAPTCHA Image
    Different Image
    Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla Privacy - Leggi >